Consolidamento strutture in legno

Ci occupiamo a livello statico delle problematiche legate al consolidamento delle strutture in legno. Gli elementi strutturali quali capriate, solai, volte o catene si presentano spesso in condizioni di forte degrado statico o ammalorati per la presenza di insetti xilofagi o di funghi parassiti. Le stesse variazioni di umidità e temperatura o il contatto con elementi metallici o murari possono essere causa di alterazioni delle caratteristiche meccaniche del legno. In questi casi interveniamo al consolidamento dei punti critici, come ad esempio innesti delle capriate nella muratura o collegamenti tra solai in legno e muratura.

Consolidamento di volte in legno

Utilizziamo tecniche esclusive di nostra progettazione per il consolidamento degli elementi lignei costituenti strutture di volte di copertura, la cui funzione portante è limitata spesso al solo peso proprio; Tra gli elementi si distingue solitamente un’orditura principale costituita da centine parzialmente incastrate ai muri perimetrali ed un’orditura secondaria costituita da listelli di legno o cannucce chiodati all’intradosso delle centine. In questi casi si interviene sulla struttura lignea con il recupero delle centine ammalorate e la ricostruzione delle centine mancanti.

Le centine ammalorate vengono ripristinate e ,se necessario, affiancate da nuovi elementi lignei, solidalmente ancorati, modellati per seguire la curvatura della volta.

Villa Picchetta a Cameri (NO) – Anno 1998 – Recupero integrale di una volta con struttura in legno mediante il restauro degli elementi.

Successivamente si procede al consolidamento dell’intonaco all’estradosso delle volte: l’intonaco viene aggrappato alla struttura lignea per mezzo di ponti (disponibili in diverse misure e materiali) con i quali sono state fissate le centine; infittendo l’interasse con la costruzione di nuove centine si riescono ad aumentare i punti di connessione della superficie di intradosso e, ove richiesto, aumentare la portata della volta stessa.

Strutture reversibili di supporto e rinforzo

La produzione e la posa in opera di strutture di supporto reversibili è un processo operativo importante nel consolidamento di strutture in legno costituite da capriate e coperture. L’installazione di strutture appositamente progettate permette difatti la messa in sicurezza (o l’adeguamento per carichi accidentali più elevati) di coperture esistenti in maniera totalmente reversibile, grazie alla posa in opera di profilati appositamente lavorati e sagomati per il preciso caso di intervento. In base alle esigenze strutturali e di contesto è inoltre possibile produrre i kit strutturali in acciaio al carbonio S275 S355 o nei diversi tipi di INOX, garantendo la massima possibilità di scelta anche per tematiche dipendenti da esigenze e da zone di installazione come la protezione a corrosione.

S.I.C.E.M. - cornalba - Chiesa di San Pietro Apostolo

S.I.C.E.M. – Cornalba (BG) – Chiesa di San Pietro Apostolo – Capriata di rinforzo in acciaio S275, prodotta e marcata CE in S.I.C.E.M.

Le strutture in legno, acciaio, o miste vengono installate e messe in tensione con meccanismi appositi. Nel caso di capriate sarà possibile anche effettuare una regolazione di precisione mediante il tirante, grazie all’utilizzo di apposite chiavi dinamometriche.

Dettaglio della carpenteria strutturale CE installata

SICEM – Abbadia Lariana (LC) – Chiesa di San Bartolomeo – Dettaglio della carpenteria strutturale installata a rinforzo della copertura

Ci occupiamo direttamente della produzione e della posa in opera dei kit strutturali e della loro certificazione. Tutto il processo è conforme alla normativa vigente e dispone di marcatura CE ai sensi del CPR 305/2011

Consolidamento di travi esistenti con inserimento di armatura in acciaio

Eseguiamo consolidamenti mirati anche per travi in legno che han perso le loro capacità strutturali originarie mediante inserimento di nuova armatura in acciaio.

Questo metodo consiste nell’esecuzione di precisi scassi nella trave, atti ad alloggiare le nuove barre. Successivamente si procede all’inserimento di barre in acciaio di nostra produzione che conferiscono nuove capacità alle travi nelle zone in cui verranno poi successivamente ricostruite.

Tutte le operazioni di scasso vengono eseguite con il recupero istantaneo delle polveri direttamente dal punto di taglio, garantendo così il minimo impatto nella esecuzione che può avvenire, come nel caso in esempio, anche in fase di restauro avanzata.

Consolidamento strutture in legno deteriorate mediante armatura

S.I.C.E.M. – Almenno San Salvatore (BG) – Chiesa di Santa Maria della Consolazione detta San Nicola – Consolidamento travi in legno deteriorate mediante armatura

Share this: