Armenia – Marmashen – Chiesa di S.Stefano (XI Sec.)

Interventi di consolidamento necessari a ripristinare le caratteristiche di monoliticità della struttura che, in seguito a due terremoti di forte intensità (1988/1992), ha riportato danni sia locali che globali.

I criteri di intervento strutturale adottati hanno previsto l’uso di catene in acciaio inserite mediante carotaggi realizzati all’interno delle murature, lungo il perimetro, a tre differenti livelli, creando una cerchiatura quasi continua dell’edificio.

Un intervento analogo è stato realizzato per restituire la continuità al timpano ed alla cupola fessurati, mediante l’inserimento di tre catene, due interne ed una esterna, lungo la circonferenza.

  • Categories: Chiese, Abbazie, Cattedrali e Basiliche, Lavori selezionati
  • Tags: Armenia
error: Copyright 2019 @ S.I.C.E.M.
MENU